L’Ossimoro

La nostalgia è una strana emozione, strano come il luogo in cui gli venivano quei pensieri.
Il mare lo aveva sempre protetto, lo teneva lontano da tutto ciò che lo disturbava. Ma oggi non era così.
Le onde sembrava gli aumentassero i pensieri, non lo consolavano come sempre.
Il vento gli mischiava i ricordi e non sapeva se la sua era nostalgia di quello che non era stato o il desiderio di quello che poteva essere stato.
Vedendo i pensieri cavalcare liberi le onde,
risente il sapore di lei mischiarsi al salmastro del maestrale,
e accanto, a tenergli compagnia, trova posto una dolce nostalgia.

Advertisements

Parole

Non servono le parole per dire tutta la verità.

“La verità che ti posso dire” è solo la copertina di un meraviglioso libro che racconta molto di più, solo che è scritto usando le labbra, le mani, rubando i respiri ad attimi dolcissimi.
Le parole non servono proprio.
Non servono perché quello che hai detto ricambiando ogni movimento,
toccando dove ti portavo, cercando da sola il mio petto,
raccontano momenti di passione che non sempre sei riuscita a controllare.
Mi rimane solo di sentire la tua voce, quando userai la stessa passione che non riuscivi a frenare, per osare dove non ci siamo concessi

.