Io sono vento

Io sono come vento che soffia
Sono come vento che ti accarezza, che ti sfiora nel vederti arrivare
Sono come vento che ti scompiglia i capelli, lasciandoli confusi sul cuscino, mentre mi guardi e già aspetti il mio ritorno
Sono come vento che si insinua nei vestiti, si confonde nei tuoi pensieri e ovunque senti dove voglio andare
Sono come vento, che sale avvolgendoti le gambe, che sale sfiorandoti il ventre, che sale fino a farti inarcare la schiena ormai persa nella mia irruenza
Sono come vento, quell’odiato vento da cui fuggi e non puoi star lontana, da cui sei cento volta fuggita e che ora aspetti che presto ritorni a soffiare

Sono come vento che scappa fra le dita perché nulla ti posso lasciare se non il ricordo di me

 

Vento

Advertisements